fbpx

Francesco di Vincenzo

Docente di recitazione per la Voice Art Dubbing

FRANCESCO-DI-VINCENZO-voiceart
  • STUDI

    Formato alla scuola del Teatro Stabile di Catania, dal 1981 fino al 2008 ha lavorato come attore presso la stessa struttura, prendendo parte alle sue maggiori produzioni in Italia e all’estero. Ha, fra gli altri, interpretato ruoli principali in testi di Brancati, Capuana, Martoglio, Pirandello, Shakespeare, Verga. Ha lavorato a fianco di attori come Turi Ferro, Andrea  Jonasson, Giulio Brogi, Tuccio Musumeci e con le regie di Filippo Crivelli, Walter Pagliaro, Lamberto Puggelli, Armando Pugliese. Sempre per il T.S.C. ha partecipato alla messa in scena dei seguenti testi di Andrea Camilleri: “Il birraio di Preston” (1999), “Troppu traficu ppi’ nenti” (2000), “La concessione del telefono” (2008). Ha lavorato per il cinema con Franco Zeffirelli, “La cavalleria rusticana”, e Klaus Maria Brandauer, “Mario e il Mago”. Ha collaborato con Ellen Stewart del Café La Mama di New York per una messa in scena de “I Sette contro Tebe”.

  • TEATRO

    1982 – “C’era una volta” di Luigi Capuana, regia Giuseppe Di Martino, Teatro Stabile Catania (T.S.C.);

    1982 – “Glauco” di Luigi Pirandello, regia Walter Manfrè, Compagnia popolare del Teatro Siciliano;

    1982 – “La favola del figlio cambiato” (il Principe) di L. Pirandello, regia G. Di Martino, T.S.C.;

    1982 – “I Malavoglia” (Luca Malavoglia) di Giovanni Verga, con Turi Ferro, regia Lamberto Puggelli, T.S.C.;

    1983 – “Gelsomino d’Arabia” (Brigante Strapietra) di Antonio Aniante, regia G. Di Martino, T.S.C.;

    1983 – “Lisistrata” di Aristofane, con Fioretta Mari, regia G. Di Martino, T.S.C.;

    1984 – “La vecchia della rocca di Judica”, con Fioretta Mari;

    1985 – “Storia di maschere” (Arlecchino) di Ermanno Carsana, regia G. Di Martino, T.S.C.;

    1985 – “La rosa e la nivi” di G. Di Martino, regia G. Di Martino;

    1985 – “1894” di Vico Faggi, regia G. Di Martino, T.S.C.;

    1986 – “Il tesoro nascosto” di L. Capuana, regia G. Di Martino, T.S.C.;

    1986 – “Pipino il Breve” (Morando di Ribera) di Toni Cucchiara, regia G. Di Martino, T.S.C.;

    1986 – “Stracci” di T. Cucchiara, regia Filippo Crivelli, T.S.C.;

    1987 – “Fiat Voluntas Dei” (Paolino, primo attor giovane) di Giuseppe Macrì, con Tuccio Musimeci, regia Armando Pugliese, T.S.C.;

    1987 – “Cappiddazzu paga tuttu” di L. Pirandello – N. Martoglio, regia Alvaro Piccardi, Teatro Libero Messina;

    1987 – “Il ratto delle Sabine” di Franz e Paul von Schonthan, Teatro della Città (T.d.C);

    1988 – “Lu paraninfu” (Alessi) di L. Capuana, con T. Musumeci, regia G. Di Martino, T.S.C.;

    1988 – “Sogno di una notte di mezz’estate” (Lisandro) di William Shakespeare, regia Giuseppe Dipasquale;

    1989 – “San Giovanni decollato” (Ciccino, primo attor giovane) di Nino Martoglio, con T. Musumeci, regia G. Di Martino, T.S.C.;

    1989 – “Sinceramente bugiardi”(Greg) di Alan Ayckbourn, regia Romano Bernardi;

    1990 – “Catania giorno e notte” di Roberto Laganà, regia R. Laganà, T.S.C.;

    1991 – “Verso Nicomedia” di Gianni Battaglia, con Manuela Kustermann;

    1991 – “Opera buffa” di Giuseppe Fava, regia R. Bernardi, T.S.C.;

    1991 – “Rudens” (Carmide) di Plauto, regia D. Lombardo;

    1994 – “Il caso Notarbartolo” (Leopoldo Notarbartolo) di Filippo Arriva, regia Alvaro Piccardi, T.S.C.;

    1994 – “La confessione” AA. VV., regia W. Manfrè;

    1995 – “Cavalleria Rusticana” (compare Turiddu) di G. Verga;

    1998 – “Amicu di tutti” di Carlo Bertolazzi, con T. Musumeci, regia R. Bernardi, T.S.C.;

    1998 – “Ma non è una cosa seria” di L. Pirandello, con Pino Micol, regia di W. Manfrè, T.d.C.;

    1999 – “Il birraio di Preston” di Andrea Camilleri, regia G. Dipasquale, T.S.C;

    1999 – “Forse fioriscono i susini ancora” di Alfonso Gueli, regia F. Di Vincenzo, Teatro della Posta Vecchia       (T.P.V.);

    1999 – “Don Giovanni in Sicilia” (Ciccio Muscarà) di Vitaliano Brancati, con Mariano Rigillo, regia G. Dipasquale;

    1999 – “Saffo. Maschia Amante Poeta” di F. Di Vincenzo, regia F. Di Vincenzo, T.P.V.;

    1999 – “Il Marchese di Ruvolito” di N. Martoglio, con T. Musumeci, regia A. Pugliese, T.S.C.;

    2000 – “Un amore a Roma” di Ercole Patti, con Antonio Catania, regia Guglielmo Ferro, T.S.C.;

    2000 – “Troppu traficu ppi’ nenti” di A. Camilleri, regia G. Dipasquale;

    2000 – “I Beati Paoli” da Luigi Natoli, con Giulio Brogi, regia G. Dipasquale, T.S.C.

    2001 – “Perduti Amori” di Stefano Milioto, regia F. Di Vincenzo, T.P.V.;

    2002 – “La governante” (Enrico) di V. Brancati, con Andrea Jonasson, regia Walter Pagliaro, T.S.C.;

    2003 – “Le stanze del piacere” di Giovanna Nastasi, regia F. Di Vincenzo, T.P.V.;

    2003 – “La sagra del Signore della Nave” di L. Pirandello, con Marcello Perracchio, T.P.V.;

    2003 – “Come un’altra” di Alfonso Gaglio, regia F. Di Vincenzo, T.P.V.;

    2004 – “Dolorosa Soror” da Florence Dugas, regia di F. Di Vincenzo, T.P.V.

    2004 – “San Caloriu di Girgenti” di Matteo Collura, regia di F. Di Vincenzo, T.P.V.;

    2005 – “Bellini a Puteaux” (Vincenzo Bellini) di Domenico Trischitta, con Donatella Finocchiaro, regia Alessandro Di Robilant, T.d.C.;

    2007 – “Tirititùf” di L. Capuana, regia Ezio Donato, T.S.C.;

    2008 – “La concessione del telefono” di A. Camilleri, regia G. Dipasquale, T.S.C.;

    2009 – “Notte a Catania” di D. Trischitta, regia F. Di Vincenzo;

    2010 – “Luglio 1943. Liberi tutti” di F. Di Vincenzo, regia F. Di Vincenzo, Officine Teatrali (O.T.);

    2011 – “Pinocchio” da Carlo Collodi, regia F. Di Vincenzo, O.T.;

    2015 – “Canto di Natale” (Jacob Marley) da C. Dickens, regia F. Di Vincenzo, T.P.V.

Corso di doppiaggio

Scopri il programma e le info generali sul nostro corso.